PROIND SRL  

Via Acclavio, 86
74123 Taranto  
Tel. 099 4593723  
Fax 099 4594724
www.proind.org
proind@proind.org


TARIFFARIO NORMATIVO

 

Dal punto di vista normativo, l'art. 153 comma 9 del D.Lgs 163/2006 da un'indicazione di massima delle spese da indicare nel piano economico-finanziario sostenute per la predisposizione delle offerte (progetto preliminare, bozza di convenzione, piano economico-finanziario). Tale importo, non può superare il 2,5% del valore dell'investimento.
Inoltre, nella procedura a DOPPIA GARA, vi è la possibilità di rimborso di tale spesa, nei seguenti casi successivi alla seconda gara:
- ove siano state presentate una o più offerte valutate economicamente più vantaggiose di quella del promotore posta a base di gara, quest'ultimo può, entro quarantacinque giorni dalla comunicazione dell’amministrazione aggiudicatrice, adeguare la propria proposta a quella del migliore offerente, aggiudicandosi il contratto. In questo caso l’amministrazione aggiudicatrice rimborsa al migliore offerente, a spese del promotore, le spese sostenute per la partecipazione alla gara;
- ove il promotore non adegui nel termine indicato la propria proposta a quella del miglior offerente individuato in gara, quest’ultimo è aggiudicatario del contratto e l’amministrazione aggiudicatrice rimborsa al promotore, a spese dell’aggiudicatario, le spese sostenute nella misura massima di cui al comma 9.


Le tariffe professionali applicate sul mercato per lo sviluppo e la redazione di studi di fattibilità e progetti preliminari sono superiori a quelle rimborsabili come da normativa; la Proind al fine di garantire la qualità degli elaborati e la competitività sul mercato, ed incentivare il ricorso allo strumento del project financing, intende allinearsi al disposto normativo, applicando indicativamente, le seguenti tariffe:

TARIFFE PROFESSIONALI
PROGETTAZIONE PRELIMINARE (compresi i servizi connessi alla partecipazione del promotore alla gara)
2,5% DEL VALORE DEL PROGETTO/OPERA

STUDIO DI FATTIBILITÁ

(Da considerarsi parte integrante del progetto preliminare nella misura del 40-60% a seconda della tipologia dell'opera/progetto)

1 - 1,5% DEL VALORE DEL PROGETTO/OPERA